Pubblicato il Lascia un commento

“Davvero bello il tuo libro…”

Recensione del libro “La meraviglia del poco” di Franco Pagnotta (Mario Vallone Editore).

Dopo avere letto, tutto d’un fiato, il tuo libro e dopo averlo collegato con i precedenti, devo dire, caro Franco, che abbiamo molte cose in comune.

Non solo il 1917 e il 1951, ma anche altro: il transito dei nostri padri dall’agricoltura all’edilizia, i sacrifici delle nostre madri, la loro concezione della scuola, il mastro (sono stato falegname anch’io prima di dedicarmi alla pasticceria), l’emigrazione che negli anni 79/80 avremmo continuato anche noi.

Sarà stato questo, sarà stata la particolarità della tua scrittura, sarà stata la sincerità dei tuoi sentimenti, sarà stata la condivisibilità delle tue riflessioni, sarà stata la reciproca stima che alimenta il nostro affetto, fatto sta che ho letto tutto d’un fiato e senza alcuna fatica.

Davvero bello il tuo libro, con una pecca: Troppo corto.

Sai perché te lo dico? Perché finisce presto e il lettore vorrebbe che continuasse e non finisse mai.

Forse però è meglio così: avrai materiale per il prossimo libro.

Vito Sapienza

VAI ALLA SCHEDA DEL LIBRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.