“Lo specchietto retrovisore (Tra ricordi e raffronti)” di Rosario Rotolo

Titolo: Lo specchietto retrovisore (Tra ricordi e raffronti)

Autore: Rosario Rotolo

Genere: Storia locale, narrativa

Formato: 15×21; Pag. 228; Isbn: 9788831985826; Prezzo: 12 euro; Anno di pubblicazione: 2022

12,00

Descrizione

Sinossi

Un libro che si configura, anche, come un invito a ciascuno di noi a mettere la freccia della nostra immaginaria utilitaria e accostarci nella piazzuola di sosta della nostra anima, passare le dita sullo specchietto retrovisore della memoria e dare un’occhiata alla strada che abbiamo percorso.

Sarà più agevole, poi, la ripartenza.

E più luminosa la strada che ci rimarrà da fare.

Nota biografica

Rosario Rotolo è nato a Filandari (VV) l’11 ottobre 1959.

Ha frequentato il liceo classico e, conseguita la maturità, si è iscritto alla facoltà di giurisprudenza di Salerno, ove si è laureato il 31 maggio 1983.

Avvocato civilista, insegna diritto ed economia presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale di Vibo Valentia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Lo specchietto retrovisore (Tra ricordi e raffronti)” di Rosario Rotolo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.