“Il garibaldino di Brattirò” di Michele Furchì

 

Titolo: Il garibaldino di Brattirò

Autore: Michele Furchì

Genere: Storia calabrese; narrativa

Formato: 15×21; Pag.194; Isbn: 9788831985109; Prezzo: 12 euro; Anno di pubblicazione: 2018

12,00

Descrizione

Ancora una volta Michele Furchì riesce a coinvolgermi, rendendomi partecipe con le sue straordinarie capacità di scrittore.

Questo quinto libro non poteva non essere un altro capolavoro, così come lo sono stati gli altri quattro.

In esso, descrive egregiamente fatti che risalgono alla metà dell’Ottocento raccontando la storia di alcune famiglie che si schierarono, con coraggio, contro l’esercito di Ferdinando II dopo un presunto stupro che i soldati della sua scorta avrebbero commesso ai danni di alcune donne di Brattirò.

Lottarono con tenacia, purtroppo erroneamente; al punto di indispettire il Re, che li volle punire. Ma una donna di coraggio seppe affrontare il monarca ottenendo il perdono e salvando la vita a tutti i colpevoli.

Le storie si intrecciano arrivando a mettere in luce un episodio che è la chiave del romanzo: la tragica storia di Ferdinando, il garibaldino di Brattirò.

 

Rodolfo De Bella

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Il garibaldino di Brattirò” di Michele Furchì”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.