Pubblicato il Lascia un commento

“Drapia…”

L’Introduzione del libro “Drapia. Frammenti di storia”, recentissima pubblicazione di Teofilo Ruffa, volume ricco di immagini da me pubblicato col marchio Mario Vallone Editore:

La documentazione delle pagine che seguono non è ricchissima.
L’impegno di ricerca è stato relativo.

Confesso: la pigrizia ha avuto il sopravvento.

L’idea di questa antologia è nata in una chiacchierata tra amici.
Tutto è partito da una divergenza di opinioni sulla presenza di San Bernardino da Siena nel Convento di San Sergio in Drapia.

Io sostenevo, e sostengo, che il Grande Predicatore non ha fatto in tempo a mettere piede in Calabria, come era suo desiderio: morì ad Aquila, dove è sepolto, mentre era diretto verso le nostre terre. Era l’anno 1444.

Andando alla ricerca di documentazione a supporto della mia tesi, ho rinvenuto diversi riferimenti a Drapia, riferimenti non trattati. Mi è parso utile non disperderli ed ho provato a organizzarli in ordine cronologico. Nulla di inedito, nè studi approfonditi: alla mia dichiarata pigrizia ha fatto da alibi la pandemia che ha reso problematico l’accesso ad archivi e biblioteche.

Non si tratta perciò di un testo storico; non è la storia di Drapia.

Solo una raccolta, non esaustiva, di riferimenti al nostro borgo che, mi illudo, possa essere di qualche utilità per non perdere del tutto la memoria della Drapia che fu.

t.r.

Per acquistare il libro avete diverse possibilità.

  • Coloro che risiedono nel circondario di Tropea-Capo Vaticano possono recarsi presso la mia sede, a San Nicolò, in Via Vaisette (accanto bar Shaker).
  • Coloro che vivono fuori, compresi residenti in area UE, possono adoperare il mio sito, completando l’ordine alla seguente pagina: vai alla scheda.
  • Il libro, ovviamente, è disponibile anche su una miriade di store online tra cui Amazon: Drapia su Amazon (cliccate sulla “dicitura “nuovo” nel box a destra della copertina e scegliete opzione “Mario Vallone Editore”).
  • Potete anche recarvi in una libreria nel territorio italiano e fornire titolo e nome autore o editore, oppure il seguente codice: 9788831985789. In quest’ultimo caso disponibilità e reperibilità dipende molto da fornitore delle singole librerie, ma se libraio è esperto sa bene come fare per farvelo avere.
  • Altro metodo, riservato soprattutto a coloro che non hanno dimestichezza con acquisti online è contattare direttamente il sottoscritto tramite email, telefono, whatsapp, messenger (nel banner in basso a destra vi sono tutti i miei contatti).

MarioVallone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.