Pubblicato il Lascia un commento

Scheggia di “Schegge”

Un “brano” tratto dal libro “Schegge. Fatti-Persone-Personaggi di Brattirò e dintorni”, volume scritto da mio padre, dott. Pasquale.

Il pezzo in questione è dedicato ai medici di famiglia che hanno lavorato prevalentemente a Brattirò dal dopoguerra ad oggi.

Io alcuni non li ho mai sentiti nominare.

Se tutte queste informazioni non fossero state messe per iscritto se ne sarebbe persa di certo la memoria.

m.v.

I MEDICI. Nel comune di Drapia ci fu una sola condotta medica, che riguardava le frazioni Drapia e Gasponi, fino alla fine degli anni Cinquanta, quando fu istituita la seconda condotta medica, che riguardava le frazioni Brattirò e Caria.

I medici che si sono susseguiti sono stati: il dottore Fazzari, di Tropea, che risiedeva a Caria e il dottore Colace, di Parghelia, che risiedeva a Drapia. Ero bambino e ricordo il medico Fazzari che viaggiava col suo calesse da Caria dove risiedeva.

Poi, il medico Scalfari Lucio (1925-?), che risiedeva, si fa per dire, a Brattirò.

Il medico Comi che dormiva a Brattirò in una casa al numero civico 243 nella piazzetta nota come avanti u cianu. Ricordo che spesso, anzi spessissimo, quasi ogni mattina, veniva a casa mia (di fronte alla sua) perché la mia nonna paterna Rombolà Maria Domenica (1877-1958), detta Maria a Baghera, gli preparava una bella zuppa, suppa, di latte e caffè d’orzo, cafè d’orgiu.

Poi il dottore Gaetano Castagna, nativo di Rombiolo, che abitava a Drapia.

Quindi il dottore Rombolà Francesco (1927-2001), detto Cicciu Nitti, che abitava a Brattirò.

Il dottore Garo Antonio (1929-?) che stava a Caria.

Il dottore Saragò Francesco (1937-?) che stava a Santa Domenica da dove viaggiava.

Il dottore Rodolico Antonino (1931-?) che stava a Caria.

Il dottore Rombolà Francesco (1933-1990), detto Medicu Mario che dormiva a Gasponi.

Quindi il dottore Tavella Ferdinando (1936-1996), che viaggiava da Tropea.

E infine il sottoscritto Vallone Pasquale (1945), titolare della Seconda Condotta Brattirò-Caria e il dottore Rombolà Gioacchino (1952).

Oggi i medici di base sono due: Rombolà Aurelio (1955) e Rombolà Pasquale (1956).

————-

Per acquistare il libro avete diverse possibilità.

  • Coloro che risiedono nel circondario di Tropea-Capo Vaticano possono recarsi presso la mia sede, a San Nicolò, in Via Vaisette (accanto bar Shaker) oppure al Bar La Piazzetta della Lince di Brattirò.
  • Coloro che vivono fuori, compresi residenti in area UE, possono adoperare il mio sito, completando l’ordine alla seguente pagina: vai alla scheda.
  • Il libro, ovviamente, è disponibile anche su una miriade di store online tra cui Amazon. Per ragioni tecniche non è ancora possibile acquistarlo con la modalità Prime (pazientate alcuni giorni), ma vi fornisco comunque link: Schegge su Amazon.
  • Potete anche recarvi in una libreria nel territorio italiano e fornire titolo e nome autore o editore, oppure il seguente codice: 9788831985673. In quest’ultimo caso disponibilità e reperibilità dipende molto da fornitore delle singole librerie, ma se libraio è esperto sa bene come fare per farvelo avere.
  • Altro metodo, riservato soprattutto a coloro che non hanno dimestichezza con acquisti online è contattare direttamente il sottoscritto tramite email, telefono, whatsapp, messenger (nel banner in basso a destra vi sono tutti i miei contatti).

MarioVallone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.