Pubblicato il Lascia un commento

Brattirò Storia: Posta e “officiali”

Come vi dicevo (vai al precedente articolo sull’argomento) nell’ultimo libro su Brattirò pubblicato da mio padre, dott. Pasquale, vi sono innumerevoli informazioni e aneddoti riguardanti la nostra comunità.

Vi propongo, di seguito, alcune pagine incentrate sulla Posta e sui cosiddetti “Officiali”.

Dove erano ubicati i precedenti uffici e chi vi ha lavorato?

Se non fossero state messe per iscritto, tutte queste informazioni, tutte queste storie di vita, sarebbero andate perdute.

UFFICIO POSTALE. Il primo ufficio postale di Brattiro fu in via Luigi Cadorna n° 15, attiguo alla piazzetta nota come “Piazza della Dame”. Era un bugigattolo al piano terra della casa di Costa Gioacchino, masciu Giacchinu, che ne era anche il gestore. Egli aveva, attigua, una piccola bottega dove faceva il calzolaio. Poi, negli anni Venti, l’ufficio postale fu trasferito in via Posta n° 22. Il gestore era Saccomanno Giuseppe, un personaggio di Brattirò molto noto in tutto il circondario e amato e rispettato da tutti. Egli abitava nella stessa casa, la sua casa, dove c’era l’ufficio postale. L’ufficio postale era molto bello e consono al decoro. Il mobilio e la scrivania erano in legno di colore nero. Era dotato di una cassaforte invidiabile, nera e massiccia che tutti ammiravamo perché fu attiva fino agli anni Sessanta. Negli anni Ottanta l’ufficio postale fu trasferito in via Vittorio Emanuele n° 37 e, negli anni Novanta, nell’attuale ubicazione nell’omonima via Posta n° 29.

OFFICIALI I POSTA. I vecchi gestori degli uffici postali furono poi chiamati officiali i posta. Il più noto fu Saccomanno Giuseppe (1881-1946) ricordato come l’Officiali. Era sposato ma non ebbe figli. Era fratello di Costa Rosa (1891-1974) ricordata come cummari Rosa a Masciacicca, la quale sposò Costa Gioacchino. Costui fu il gestore del primo ufficio postale sito nella sua casa a Piazza delle Dame, nel periodo in cui il cognato Saccomanno Giuseppe era gestore a Tropea. Dopo Saccomanno Giuseppe i gestori dell’ufficio postale di Brattirò furono: don Giovanni di Nicotera; don Pasqualino, che sposò una Pantano di Ricadi dove viveva; Speranza Girolamo (1012-1977) detto l’Omi i ferru; Rombolà Domenico (1920-2011) detto Masciu Micu da posta; Costa Maria Annunziata (1919-2005) detta Nunziata da posta, era figlia di Costa Gioacchino e nipote di Saccomanno Giuseppe; Rombolà Rosaria (1945) detta Sarina i Linda; Fiamingo di Zungri…; Pugliese Francesco (1926-2008) Ciccu Puggisi; Rombolà Francesco (1949) detto Ciccu i Linda; Rombolà Giuseppe (1947) detto Pepè; Davide Epifanio (1971).
Sono tutte persone che hanno svolto il loro ruolo in modo ineccepibile. Depositari del segreto professionale, hanno sempre avuto il massimo rispetto per la gente che ha corrisposto garbatamente. Ognuno con il proprio carattere, con i propri meriti (tanti) o con i propri difetti (pochi) è stato al servizio di tutti, pazientemente…

Per acquistare il libro avete diverse possibilità.

  • Coloro che risiedono nel circondario di Tropea-Capo Vaticano possono recarsi presso la mia sede, a San Nicolò, in Via Vaisette (accanto bar Shaker) oppure al Bar La Piazzetta della Lince di Brattirò.
  • Coloro che vivono fuori, compresi residenti in area UE, possono adoperare il mio sito, completando l’ordine alla seguente pagina: vai alla scheda.
  • Il libro, ovviamente, è disponibile anche su una miriade di store online tra cui Amazon. Per ragioni tecniche non è ancora possibile acquistarlo con la modalità Prime (pazientate alcuni giorni), ma vi fornisco comunque link: Schegge su Amazon.
  • Potete anche recarvi in una libreria nel territorio italiano e fornire titolo e nome autore o editore, oppure il seguente codice: 9788831985673. In quest’ultimo caso disponibilità e reperibilità dipende molto da fornitore delle singole librerie, ma se libraio è esperto sa bene come fare per farvelo avere.
  • Altro metodo, riservato soprattutto a coloro che non hanno dimestichezza con acquisti online è contattare direttamente il sottoscritto tramite email, telefono, whatsapp, messenger (nel banner in basso a destra vi sono tutti i miei contatti).

MarioVallone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.