Pubblicato il Lascia un commento

La storia del circondario di Capo Vaticano

L’elenco degli argomenti trattati da don Pasquale Russo nell’ultimo libro da lui pubblicato “I borghi del Capo Vaticano” (Mario Vallone Editore).

m.v.

_______________

 

Indice

 

Dedicatoria

Prefazione di Saverio Di Bella                                                     pag.  9

Terra Madre. Come un prologo                                                  pag. 15

 

  1. Le origini di Capo Vaticano 17

1.Vati k’cano: storia di un toponimo; 2. Sito e antichità del territorio; 3. Natura e ambiente di Capo Vaticano; 4. Testimonianze epigrafiche cristiane.

 

  1. L’eredità bizantina in Calabria 31
  2. Presenza longobarda e “bizantizzazione” del territorio; 2. Il periodo di dominazione normanna; 3. Il periodo angioino (1266-1435); 4. Il periodo aragonese (1442-1503)

 

  1. Le invasioni turchesche e il viceregno spagnolo 50

1.L’epoca del viceregno spagnolo; 2. Le torri costiere: Torre Ruffa, Torre di Capo Varicano e Torre di S. Maria di Loreto; 3. La battaglia di Lepanto; 4. La rivolta di Campanella; 5. L’esistenza tra ordine e insicurezza; 6. L’Università di Tropea e la numerazione dei fuochi; 7. Tropea e il culto della Madonna di Romania

 

  1. Tramonto del viceregno spagnolo e il terremoto del 1783                                      75

1.Il governo illuminato di Carlo di Borbone (1716-1788); 2. La rivolta del 1722; 3. Il terremoto del 1783; 4. La rivolta sanfedista; 5. L’albero della libertà a Ricadi; 6. L’istituzione dei liberi comuni

 

  1. Dominazione borbonica e restaurazione   97
  2. Il decennio francese e la restaurazione borbonica; 2. Difficoltà della gestione autonoma del Comune di Ricadi; 3. Una famiglia emergente a Ricadi: i Petracca; 4. La figura di Giuseppe Antonio Ruffa; 5. Agostino Petracca: un pittore ricadese; 6. Ricadi nella Relazione dell’arciprete Pasquale Petracca

 

  1. Dall’unità d’Italia al secondo dopoguerra 118
  2. 1. L’Italia unita; 2.Tensioni e conflitti istituzionali nella Relazione di Mons. De Simone, Vescovo di Nicotera e Tropea; 3. La sistemazione del cimitero; 4. Il terremoto del Poro (1905); 5. Fermenti sociali e politici nel primo dopoguerra nel territorio di Tropea; 6. Il ventennio fascista; 7. Il fenomeno migratorio; 8. La rivolta del Comune per la sede municipale

 

  1. Popolazione, sistema di istruzione e attività economiche nel territorio di Capo Vaticano                                    140
  2. Le colture del gelso e dell’ulivo; 2. La coltivazione della cipolla; 3. Bernardo Toraldo e la fiumara vaticana; 4. La fornitura di luce e acqua; 5. Il sistema dei trasporti: strade e ferrovia; 6. Il sistema scolastico

 

  1. Manifestazioni del sacro, siti religiosi e chiese 166
  2. Una controversia ecclesiastica a Ricadi a fine Settecento; 2. Il romitorio di S. Maria a Ricadi; 3. Il Convento dei SS. Filippo e Giacomo; 4. Le Chiese dei Borghi: Barbalaconi, Lampazzone, Ricadi (S. Zaccaria, S. Pietro e S. Maria di Loreto), Orsigliadi, Brivadi, S. Nicolò; Appendice: 5. Problemi religiosi e sociali del territorio e l’impegno dell’episcopato calabro.

 

Conclusione                                                                                    pag. 193

I Borghi del Capo nel terzo millennio

I borghi del Capo Vaticano di Pasquale Russo. Un viaggio nel tempo

Postfazione di Rocco Pititto                                                        pag. 197

 

LINK PER RICHIEDERE IL LIBRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *