“Ferro Corto” di Fortunato Costa

Titolo: Ferro Corto

Autore: Fortunato Costa

Genere: Narrativa

Formato: 15×21; Pag. 310; Isbn: 9788831985314; Prezzo: 13 euro; Anno di pubblicazione: 2020

13,00

Descrizione

Sinossi

Michelangelo Lauro, detto Ferro Corto, è nato ad Ischia, l’isola verde che sorge dal mare, separata da Napoli per l’interposizione della più piccola isola di Procida. Il monte Epomeo si innalza e svetta inconfondibile con le sue pendici riccamente addobbate di vegetazione lussureggiante.

Lo spadaccino presto si troverà arruolato nel corpo scelto dei moschettieri neri di Re Luigi XIV, il Re Sole, sotto il comando del Luogotenente De Batz, conte di d’Artagnan.

Gli amori, gli intrighi e l’avventura ci condurranno per mano nel XVII secolo, un periodo denso di avvenimenti e di tensione, che vedrà il nostro formidabile spadaccino protagonista indiscusso di duelli, battaglie ed avvenimenti… tutti da scoprire.

 

Nota biografica

Fortunato Costa è nato nel novembre del 1955 a Napoli, città dove ha vissuto fino al 1988, si è laureato in Medicina e specializzato in Radioterapia Oncologia, dapprima, ed in Radiologia, poi.

Per circa 20 anni ha lavorato come radiologo in Lombardia presso diverse strutture ospedaliere.

E’ appassionato di pittura e dipinge con tecnica ad acrilico toccando svariati temi e soggetti.

E’ un musicista autodidatta ed ha composto diverse canzoni in testo e musica, di cui alcune a quattro mani con la figlia Giulia che ha inciso un disco contenente quattro brani inediti nel 2016.

Attualmente vive e lavora in Calabria dove continua la sua produzione artistica e dove vorrebbe continuare ed approfondire la produzione letteraria

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Ferro Corto” di Fortunato Costa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.