Pubblicato il Lascia un commento

Il libro di Mattia Borsotti…

Di seguito un post, pubblicato sui social da un mio autore, Mattia Borsotti, il quale parla di lui e del suo libro “Anatomia di un amore – Il mio diario poetico”.
m.v.
Dopo dieci anni che pubblico poesie e racconti, per la prima volta vi chiedo di sostenermi in maniera molto pratica, comprando il mio libro e suggerendolo ai vostri amici! Voi, i miei venticinque lettori, siete rimasti nascosti per anni, alcuni di voi mi hanno scritto in privato, mi hanno onorato con i complimenti o semplicemente donandomi la loro attenzione…

Io vi sono infinitamente ed eternamente grato per tutto quello che avete fatto per me, perché è grazie – o per colpa vostra – se non ho mai smesso di scrivere poesie. Ma ora vi chiedo di fare un passo in più!
Non ho mai scritto per avere gratificazioni, ma chi vuole scrivere è pur vero che corre un rischio “enorme” mettendosi a nudo e andando incontro alla probabile non considerazione e alle volte al ridicolo.
Quante poesie vengono tenute nel cassetto per timore…
Il meccanismo dei feedback sui social alimenta questa ansia dello scrittore che sì scrive per sé stesso, ma che non potrebbe vivere senza i lettori e i loro commenti. Chi fa qualcosa di creativo sa quanto sia faticoso ma necessario autopromuoversi. Ora che faccio questo passo ulteriore, credetemi, ho un disperato bisogno di voi.
In questo libro arricchito dalla copertina della mia bravissima amica Maya Rahmawati Putri.

Trovate 40 poesie scritte in questi dieci anni; molte sono poesie d’amore, altre parlano della morte e alcune della mia terra, la Calabria. Questo perché sono i temi che più di tutti ho indagato. Ci sono i miei slanci amorosi, i momenti felici e le delusioni.

La cosa più bella che potrà accadermi è che vi ritroviate in alcune di loro.
Il titolo che ho dato alla raccolta è “Anatomia di un amore – il mio diario poetico”. Spero che vogliate comprarlo e soprattutto che vi piaccia. Comunque andrà il libro – credetemi – sono contento di questo piccolo traguardo perché ho voi che mi sostenete e che mi dimostrate il vostro affetto.
Un ringraziamento speciale va al mio editore Mario Vallone che “ci ha creduto”.
Dopo questa doverosa premessa vi lascio il link nei commenti dove poter acquistare il libro. Fotografatelo, parlatene agli amici… Condividete dei post a tema, mettetelo nelle vostre storie (VAI AL LIBRO).
Ve ne sarò grato.
Sarà mia cura aggiornarvi sulle presentazioni.
Sappiate che sarò onorato di scrivere una dedica, di rispondere a qualsiasi vostra domanda, di ricevere e dare consigli, di uscire con voi per un aperitivo o una cena quando tutto questo sarà possibile.
Non esitate a contattarmi.
Mattia Borsotti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *