Vargiu Laura

Laura Vargiu è nata a Iglesias, in Sardegna, nel 1976. Dopo un percorso di studi classici si è laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Cagliari, discutendo una tesi in storia e istituzioni del mondo musulmano. Ha svolto esperienze lavorative in ambito universitario e nella pubblica amministrazione e negli anni scorsi ha collaborato a testate giornalistiche online regolarmente registrate, in particolare a mensili multiculturali. A seguito della sua partecipazione ai concorsi letterari, è presente con racconti e poesie in numerose raccolte antologiche nazionali. Tra i vari riconoscimenti ottenuti, il primo posto per la sezione poesia singola alla XXVIIa edizione del Premio “La Mole” di Torino (2013), una menzione d’onore per un racconto finalista al I° Contest Letterario Carlo A. Martigli (2014) e una menzione d’onore alla Va Edizione del Premio “L’arte in versi” di Jesi (2016). Ha pubblicato Il cane Comunista e altri racconti (Gli Occhi di Argo, 2012), Il viaggio (Youcanprint, 2015) La Moschea (Zerounoundici, 2015), Viaggi – Racconti mediterranei (L’ArgoLibro, 2016) e I cieli di Gerusalemme e altri versi vagabondi (L’ArgoLibro, 2016). Di recente, è entrata a far parte della Redazione della Rivista di Letteratura Online “Euterpe” (rubrica di recensioni), fondata e diretta dal poeta e critico letterario Lorenzo Spurio. Da due edizioni, tra i giurati del Concorso Letterario “Storie Vagabonde”.

Libri pubblicati con la Thoth Edizioni di Mario Vallone:

IL RIMPIANTO. POESIE D’AMORE, DISAMORE E ALTRE DISGRAZIE.